Licenziamenti Editrice La Scuola, i sindacati incontrano Del Bono

0

Ieri pomeriggio alle 15.30 la delegazione sindacale composta dai rappresentanti sindacali di Cgil, Cisl ha incontrato il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono per discutere dei nuovi licenziamenti decisi dall’Editrice La Scuola.

Al Sindaco è stata presentata la situazione attuale, partendo dalla ristrutturazione aziendale del 2010. “E’ stata messa in evidenza la natura profonda della questione – spiegano i sindacati in una nota – una difficoltà finanziaria che origina dalla mancanza di una efficace strategia di crescita aziendale, in grado, negli ultimi anni, di reggere le forti trasformazioni del complessivo mercato di riferimento, l’editoria scolastica. Si è fatto presente che l’azione di riequilibrio che Editrice vuole mettere in atto avrà una ricaduta importante sul livello occupazionale, pregiudicando quasi la metà del personale attualmente impiegato con un piano di licenziamento collettivo. Per questo (…) i dipendenti e le organizzazioni sindacali hanno chiesto misure per attenuare l’impatto la manovra, come il ricorso a specifici strumenti di ammortizzatori sociali. Inoltre, pensando ai dipendenti che rimarranno in Editrice, è stata rimarcata la necessità di conoscere con maggiore dettaglio il Piano industriale, per ora solo genericamente accennato dalla Direzione”.

Preso atto delle attuali difficoltà aziendali, il Sindaco ha espresso quindi la convinzione che occorra una convinta azione di rilancio industriale, mostrando interesse alla vicenda e alla sorte dei lavoratori. Un interesse – si legge ancora “da spendere nelle sedi opportune con le modalità e le prerogative del suo ruolo istituzionale”. “L’incontro – concludono i rappresentanti del sincato nel comunicato stampa – si è concluso non con certezze, ma almeno con la convinzione che verrà tentato ciò che sarà possibile. E mettendo in agenda un prossimo appuntamento da tenersi per la fine di agosto”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY