Fondazione Casa di Industria, ecco i tre nomi della Loggia nel consiglio di indirizzo

0

Oggi il sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha nominato un revisore legale e tre rappresentanti dell’amministrazione comunale nel consiglio di indirizzo della Fondazione Casa di Industria Onlus.

Entreranno a far parte di tale organismo Elisabetta Donati, Gianfranco Feroldi e Renato Pozzi mentre Chiara Segala ricoprirà l’incarico di revisore legale.

BIOGRAFIE

Elisabetta Donati, nata nel 1957, è laureata in Sociologia. Dal 1993 al 2013 è stata responsabile dell’area ricerche della società “Pari e dispari”, impresa femminile leader nella progettazione di interventi di promozione delle pari opportunità. Collabora dal 2010 con Auser, associazione nazionale dedicata al supporto alle persone anziane, e ha partecipato con funzione di responsabile scientifico al progetto triennale “Il quartiere come bene comune” finanziato da Fondazione Cariplo. Attualmente è docente di Sociologia della famiglia a contratto presso l’Università degli Studi di Torino.

Gianfranco Feroldi è nato nel 1955 a Brescia. Laureato in giurisprudenza ha maturato, a partire dal 1988, esperienze professionali nell’ambito della gestione delle risorse umane presso la Banca San Paolo di Brescia e, dopo la fusione, presso il gruppo Ubi Banca. Dal 2007 è responsabile della gestione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro per il gruppo Ubi Banca ed è membro della commissione tecnica Salute e sicurezza dell’associazione di categoria Abi.

Renato Pozzi, bresciano, è nato nel 1940. Ha lavorato per Azienda Servizi Municipalizzati di Brescia dal 1959 al 1994, conseguendo la qualifica di vice capo reparto recupero crediti e contenzioso. Da sempre impegnato nel volontariato, è stato presidente della Croce Bianca di Brescia dal 2001 al 2003. Dal 2010 è inserito nel “ruolo d’onore” della Croce Bianca. È stato consigliere della Cooperativa “La Famiglia” e presidente della fondazione “Alessandro Cottinelli” dal 2004 al 2006.

È stato insignito dei titoli di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana nel 1982, Commendatore al merito della Repubblica Italiana nel 1998 e grande ufficiale della Repubblica Italiana nel 2003.

Chiara Segala è nata a Brescia nel 1972 e si è laureata in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Brescia. È iscritta al registro dei revisori contabili dal 2005, all’albo dei consulenti tecnici d’ufficio del Tribunale di Brescia dal 2014 e all’elenco dei Revisori dei Conti degli Enti Locali dal 2016. Dal 2015 è vice presidente del consiglio direttivo Unione Giovani dottori commercialisti di Brescia. Attualmente è sindaco effettivo di alcune società non quotate quali Normalien Spa di Montichiari e Lumetec Spa di Lumezzane ed è sindaco supplente per Brescia Mobilità e centrale del Latte di Brescia Spa.

Comments

comments

LEAVE A REPLY