Fondazione Casa di Industria, ecco i tre nomi della Loggia nel consiglio di indirizzo

0

Oggi il sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha nominato un revisore legale e tre rappresentanti dell’amministrazione comunale nel consiglio di indirizzo della Fondazione Casa di Industria Onlus.

Entreranno a far parte di tale organismo Elisabetta Donati, Gianfranco Feroldi e Renato Pozzi mentre Chiara Segala ricoprirà l’incarico di revisore legale.

BIOGRAFIE

Elisabetta Donati, nata nel 1957, è laureata in Sociologia. Dal 1993 al 2013 è stata responsabile dell’area ricerche della società “Pari e dispari”, impresa femminile leader nella progettazione di interventi di promozione delle pari opportunità. Collabora dal 2010 con Auser, associazione nazionale dedicata al supporto alle persone anziane, e ha partecipato con funzione di responsabile scientifico al progetto triennale “Il quartiere come bene comune” finanziato da Fondazione Cariplo. Attualmente è docente di Sociologia della famiglia a contratto presso l’Università degli Studi di Torino.

Gianfranco Feroldi è nato nel 1955 a Brescia. Laureato in giurisprudenza ha maturato, a partire dal 1988, esperienze professionali nell’ambito della gestione delle risorse umane presso la Banca San Paolo di Brescia e, dopo la fusione, presso il gruppo Ubi Banca. Dal 2007 è responsabile della gestione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro per il gruppo Ubi Banca ed è membro della commissione tecnica Salute e sicurezza dell’associazione di categoria Abi.

Renato Pozzi, bresciano, è nato nel 1940. Ha lavorato per Azienda Servizi Municipalizzati di Brescia dal 1959 al 1994, conseguendo la qualifica di vice capo reparto recupero crediti e contenzioso. Da sempre impegnato nel volontariato, è stato presidente della Croce Bianca di Brescia dal 2001 al 2003. Dal 2010 è inserito nel “ruolo d’onore” della Croce Bianca. È stato consigliere della Cooperativa “La Famiglia” e presidente della fondazione “Alessandro Cottinelli” dal 2004 al 2006.

È stato insignito dei titoli di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana nel 1982, Commendatore al merito della Repubblica Italiana nel 1998 e grande ufficiale della Repubblica Italiana nel 2003.

Chiara Segala è nata a Brescia nel 1972 e si è laureata in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Brescia. È iscritta al registro dei revisori contabili dal 2005, all’albo dei consulenti tecnici d’ufficio del Tribunale di Brescia dal 2014 e all’elenco dei Revisori dei Conti degli Enti Locali dal 2016. Dal 2015 è vice presidente del consiglio direttivo Unione Giovani dottori commercialisti di Brescia. Attualmente è sindaco effettivo di alcune società non quotate quali Normalien Spa di Montichiari e Lumetec Spa di Lumezzane ed è sindaco supplente per Brescia Mobilità e centrale del Latte di Brescia Spa.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome