A Maclodio mercoledì si racconta Coco Chanel, con chitarra e voce

0
Bsnews whatsapp

La rassegna di letture spettacolari e incontri con l’autore "Un libro, per piacere!", del Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano, continua il suo percorso tra le biografie di donne e uomini straordinari. Il filo conduttore di questa XIII edizione (Vita, vite. Storie che lasciano il segno) ha dato al pubblico l’occasione di riscoprire le vicende note e meno note di indimenticabili figure dell’ arte, della musica, della letteratura, della spiritualità… Persone che hanno lasciato un segno indelebile nel loro campo.

Ed è questo il caso di Coco Chanel: la sua storia, decisamente straordinaria sotto molti punti di vista, sarà raccontata dalla bravissima Beatrice Faedi in "Coco. L’eleganza è una cosa seria", una lettura scenica che con levità e ironia ripercorrerà gli esordi, le lotte, le sconfitte e i successi di una donna che è diventata un’icona dello stile e dell’eleganza, e che con leggerezza ha trasformato per sempre l’idea di stile e femminilità.

Beatrice Faedi sarà accompagnata dalla chitarra e dal canto di Angela Kinczly, giovane cantautrice bresciana, nota e amata per il suo pop elegante.

L’appuntamento è per mercoledì 12 ottobre alle ore 21.00 alla Biblioteca Comunale di Maclodio, Via G. Falcone. L’ingresso è libero.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI