Villa Carcina, domenica è dedicata vittime degli incidenti sul lavoro

0

Il prossimo 16 ottobre l’Anmil Brescia celebra nel comune di Villa Carcina , sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il Patrocinio del Senato della Repubblica, della Camera dei Deputati e della Rai e con la Media Partnership della TGR Rai, la 66ᵃ Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro istituzionalizzata nel ‘98 con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri su richiesta dell’Associazione.

I dati di questo fenomeno che continuano a mantenere un livello davvero preoccupante, saranno la base di un confronto tra i relatori presenti alla Giornata per capire cosa deve essere fatto anche in termini di prevenzione per invertirne la tendenza degli infortuni e delle malattie professionali e per garantire una prevenzione più efficace.

La Sezione di Brescia promuoverà la Giornata con un primo appuntamento alle ore 9.00 nella Parrocchia di San Emiliano e Tirso per commemorare i caduti sul lavoro.  Per l’Anmil saranno presenti: il Presidente Nazionale Franco Bettoni, il Reggente della sezione di Brescia Luigi Feliciani

A seguire, le massime autorità locali si ritroveranno, alle ore 10,30 nella Sala Civica in Via Manzoni 27 per la Cerimonia civile durante la quale si confronteranno sulla sicurezza sul lavoro nel territorio e sulla tutela delle vittime: l’On. Miriam Cominelli, l’on. Fabio Rolfi, il Sindaco di Villa Carcina Dt.Gianmaria Giraudini, il Vicesindaco Dt. Moris Cadei, il Direttore Inail Dt. Ennio Bozzano, Presidente Confartigianato Brescia e Lombardia Dott. Eugenio Massetti e per le organizzazioni sindacali Dt.  Daniele Cavalleri Segretario Generale FAI CISL (Categoria dei lavoratori in agricoltura), ed attuale Presidente del Comitato INAIL di Brescia.

 

Per maggiori informazioni sulla Giornata rivolgersi alla Sezione Territoriale e per le manifestazioni su tutto il territorio www.anmil.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY