Valsabbina, sulle azioni un’altra settimana in bianco

2
Bsnews whatsapp

La seduta di oggi sulla quotazione del titolo Valsabbina sul mercato Hi-Mtf si chiude senza scambi azionari. Pur in presenza di una forbice ridotta fra numero di acquisti (erano 175 mila) e numero di vendite (erano quasi 350 mila) gli scambi non si sono formalizzati in quanto erano state inserite offerte di vendita per un prezzo inferiore al minimo previsto dal mercato.

E’ quindi scattato il meccanismo di questo particolare mercato azionario che di settimana in settimana, con il limite del 10% per seduta di scambio come riduzione massima, prolunga la discesa del valore del titolo. Tutto rinviato alla settimana prossima quando la quotazione potrà essere ridotta del 20% rispetto ai 4,60 euro per azioni determinati nella seduta del 7 ottobre.

La situazione, secondo alcuni analisti, evidenzia un’anomalia di comportamento – stigmatizzata dalla stessa dirigenza di Valsabbina – che a settimane alterne vede quotato un prezzo inferiore al minimo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. l’articolo non è corretto …..,”non si sono formalizzati in quanto erano state inserite offerte di acquisto per un prezzo inferiore al minimo previsto dal mercato…….c’eran o anche acquisti al meglio, ma il prezzo è influenzato ormai da mesi da chi mette prezzi in VENDITA sempre più bassi tanto non vende visto che i primi ad essere serviti sono chi vende al meglio,il motivo di tutto questo probabilmente si capirà nelle prossime settimane, di certo è tutta una cosa studiata a tavolino per probabilmente modificare la governance della banca…..

RISPONDI