Fermata la banda che nel 2014 assaltò l’Ospedale Civile

0
Bsnews whatsapp
Alle prime luci dell’alba i Carabinieri di Brescia hanno dato esecuzione a cinque misure cautelari nei confronti di altrettanti cittadini italiani ritenuti responsabili a vario titolo di rapine aggravate, furti in uffici commerciali, lesioni e ricettazione.
 
Le indagini coordinate dalla Procura di Brescia hanno consentito di fare piena luce sulla rapina avvenuta nel dicembre 2014 ai danni dell’ospedale Civile dove tre malviventi, travisati e armati di pistola, dopo aver ridotto all’impotenza le guardie giurate, legandole con fascette e asportando loro le armi, si impossessarono del contenuto della cassa, nonché, lo scorso gennaio, su di un altro tentativo di rapina della pistola ai danni di una guardia giurata che riportò 30 giorni di prognosi. La banda ad inizio di quest’anno aveva altresì preso di mira alcuni uffici commerciali del centro cittadino, oggetto di “visite” notturne.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI