Con la Sfilata degli enigmi Serra Tarantola mostra la Brescia segreta

0
Scoprire le bellezze segrete della città e insieme conoscerne la storia, con gli aneddoti più curiosi e meno noti: accadrà grazie al progetto "La sfilata degli enigmi", promosso dalla Libreria Tarantola. Con la collaborazione delle consulenti di viaggi dell’Agenzia Euphemia, Grazia e Simona, e l’Associazione di promozione sociale Il Mosaico, gruppo di guide turistiche da sempre impegnato nello studio e nell’ideazione di progetti culturali mirati alla diffusione della conoscenza di Brescia e del suo territorio, la Libreria Tarantola si propone come luogo d’incontro da cui partire alla scoperta della Brescia più inedita. 
 
Capita a volte che percorrendo una via si alzi improvvisamente lo sguardo sulla facciata di un palazzo o al vertice di una fontana e ci si accorga, pur avendo percorso mille volte quella strada, di un simbolo o personaggio mai notato. La sfilata degli enigmi vuole dare risposta alle curiosità su tutti quegli angoli, figure dipinte o strutture anomale che da sempre suscitano in noi domande mai soddisfatte. Il progetto prevede una serie di uscite sul territorio del centro storico, anticipate da lezioni o approfondimenti in libreria, in occasione di un thè pomeridiano o un aperitivo. “Desideriamo proporre un’esperienza culturale che non sia solo cartacea, come la nostra tradizione impone, ma unisca il desiderio di conoscenza e approfondimento tipico di chi ama i libri e la letteratura, con l’esperienza sul campo” ha commentato Marco Serra Tarantola.
 
“Grazie alla collaborazione con Euphemia e Il Mosaico, abbiamo trovato i partner ideali per poter offrire ai bresciani un’occasione nuova e stimolante. Vorremmo che la nostra proposta fosse anche un modo per non perdere la memoria di una storia minuta, che scorre e passa lungo le vie e nelle piazze, e che grazie alle sue preziose testimonianze ci permette di riconoscerla e conoscerla” ha proseguito l’editore. L’iniziativa non è però rivolta ai soli bresciani, anzi: “Le nostre visite sono l’ideale anche per chi arriva in città per la prima volta e vuole andare oltre il classico itinerario turistico” hanno dichiarato gli organizzatori, anticipando il desiderio di proporre su scala regionale e nazionale il progetto culturale.
 
Il primo dei quattro itinerari proposti sino a fine anno partirà sabato 12 alle ore 15,30 dalla Libreria Tarantola e permetterà di scoprire l’anima più nascosta del quartiere del Carmine. I successivi incontri avranno come tema I personaggi sussurranti (sabato 26 novembre), Il tempo intorno alla Cittadella Nuova (sabato 3 dicembre) e Miracoli e Santelle (sabato 17 dicembre). Per informazioni e iscrizioni: Libreria Tarantola, tel. 030 49300, libreriatarantolabrescia@gmail.com.

Comments

comments

LEAVE A REPLY