Il vescovo Monari in visita all’ospedale di Manerbio

0

In occasione della chiusura dell’Anno Giubilare della Divina Misericordia, Il vescovo diocesano di Brescia, monsignor Luciano Monari, ha visitato oggi l’Ospedale di Manerbio.

Il vescovo ha portato l’annuncio del Giubileo “Misericordiosi come il Padre” dentro la realtà dell’ospedale bassaiolo. Dopo essere stato accolto dal direttore generale Peter Assembergs e dalla direzione aziendale ha incontrato nell’Aula Magna Franceschetti il personale – sanitario e amministrativo – e un folto gruppo di fedeli e pazienti con i quali ha condiviso una profonda riflessione sul tema del prendersi cura.

Alle 17, quindi, nella Cappella del SS. Redentore, ha concelebrato con alcuni sacerdoti della zona la messa animata dal Coro Santa Cecilia della Parrocchia di Manerbio. Il Vescovo ha anche benedetto la nuova corona della Madonna, sottratta qualche mese fa, ora riacquistata e ricollocata sulla statua presente nella Cappella. A seguire, ha visitato l’Unità Operativa di Medicina dove ha portato conforto ai ricoverati e sostegno agli operatori.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Solita visita di cortesia di un vescovo inetto e che, per fortuna, fra non molto sarà costretto ad andarsene. Altro che rinunciare all’8 per mille e riempirsi, a spese proprie, di gente bisognosa….

  2. A Molinetto, dopo i fischi e le dimostrazioni di disprezzo per quello che ha fatto, non ci rimette più piede, caro vescovo, vero? Altro che amare la verità e la saggezza… Solo parole vuote…

  3. A molinetto, come in altri clamorosi casi, il buon monari continua a dimostrare la sua incapacita’, o meglio, il suo essere vescovo delle cortesie e del non fare, credendo che i problemi si risolvano da soli a scapito naturalmente non suo ma di chi, a causa della sua inettitudine, deve soccombere. E sicuramente lui crede di essere nel giusto e di non essere capito. Quando uno non ha il buon senso e laaturita’, quando ricopre delle cariche, fa solo danni. E lui ne e’ un clamoroso esempio.

LEAVE A REPLY