Il Tar annulla la variante al Pgt. Forza Italia compatta: l’assessore si dimetta

0
Bsnews whatsapp

E’ di stamattina la sentenza del Tar di Brescia depositata in seguito al ricorso di alcuni privati che si erano rivolti agli avvocati Italo Ferrari e Francesco Fontana per annullare la seconda variante generale al Pgt.

Il Tar – si legge in una nota del gruppo di Forza Italia in Loggia – “boccia la variante al Pgt approvata dalla Giunta Del Bono per i motivi che abbiamo, tra gli altri, più volte sollevato durante la discussione in Commissione Urbanistica e Consiglio Comunale. L’arroganza della maggioranza viene punita in punta di diritto dal Tribunale amministrativo che ha ritenuto illegittimo tutto lo stralcio dell’edificabilità operato dall’attuale giunta”.

”Abbiamo sempre detto – scrivono Paroli, Vilardi, Maione, Margaroli e Peroni – che la politica urbanistica della nostra città non poteva essere fatta in modo così disarticolato, eliminando ad alcuni privati diritti edificatori acquisiti con il Piano del Governo del Territorio (Paroli-Vilardi) ed aggiungendone ad altri. Questa Amministrazione ha creato una disparità di trattamento ed ora dovrà seguire una metodologia omogenea per tutti i progetti dei piani attuativi”.

Il Gruppo consiliare di Forza Italia chiede quindi “le dimissioni dell’Assessore Tiboni che, unitamente a consulenti pagati dai cittadini bresciani, ha dimostrato la propria inadeguatezza ‘ingessando’ la città e creando molteplici danni ai privati cittadini. Approfondiremo in modo dettagliato le motivazioni della sentenza – incalzano – ma chiediamo immediatamente la convocazione urgente di una Commissione Urbanistica al fine di valutare le ricadute amministrative del pronunciamento odierno; è presumibile, infatti, che tutto l’impianto della variante al PGT sia messo in discussione travolgendo anche il Piano dei Servizi”.

”Il Sindaco del Bono – concludono i cinque consiglieri – è precipitato nella graduatoria di gradimento al 90° posto e questa è l’ennesima conferma dell’incapacità e dell’improvvisazione sua e di tutta la Giunta. A questo punto parrebbero invece confermate le previsioni del PGT del 2012 (Paroli-Vilardi) a conferma di un lavoro fatto con serietà ed oculatezza”. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. La solita improvvisazione sinistra che crede di cambiare le cose togliendo soltanto ai “non amici”. Stessa improvvisazione che si sta attuando nelle modifiche alla viabilità di alcuni quartieri della città, come Prealpino e Mompiano. E stessa improvvisazione e poca serietà che si continua a dimostrare nella raccolta porta a porta con un assessore che, in assemblea, ha spiegato il meccanismo di conta delle aperture al contrario di quanto invece ha spiegato il tecnico presente. Ripeto: giunta sottotono e fatta da gente incompetente e saccente.

RISPONDI