Un brutto Brescia sconfitto 2-0 dall’Avellino. Brocchi: ci serva da lezione

0
Bsnews whatsapp

Brutta sconfitta per il Brescia contro l’Avellino. I campani vanno in vantaggio già dopo 12 minuti, con Ardemagni Le rondinelle non giocano bene e si vedono solo nel finale di tempo. Nella ripresa Brocchi gioca anche la carta Mauri, che fa il suo nuovo esordio al Rigamonti dopo anni. Ma non basta. Brescia resta anche in dieci per l’espulsione di Calabresi per doppia ammonizione e nei minuti finali Ardemagni sigla il raddoppio. Un risultato meritato, purtroppo. Ed ora per la squadra ci sono due trasferte di fila, contro Frosinone e Perugia.

“Sono amareggiato soprattutto per come è maturata questa sconfitta. Abbiamo iniziato la gara sotto tono, subendo il gol del vantaggio dopo pochi minuti ma non siamo stati bravi a reagire." Questo il commento di mister Brocchi al termine della gara contro l’Avellino. "Nella ripresa siamo andati meglio, anche se poi con l’inferiorità numerica la situazione si è fatta ancora più complicata. Ad ogni modo non voglio cercare alibi perché non abbiamo sicuramente giocato una gran partita e il risultato è venuto di conseguenza. Una sconfitta che ci deve servire da lezione, perchè ci aspetta un girone di ritorno difficilissimo, dove ogni gara sarà una battaglia e dobbiamo capirlo fin da subito. Mauri? Era tanto che non giocava una gara ufficiale ed è normale che debba ritrovare la condizione. Quando è entrato ha datosubito due-tre palle importanti e col tempo crescerà anche come corsa e dinamismo."

Brescia-Avellino 0-2

 

Marcatori: 13’ Ardemagni (A), 94’ Ardemagni (A)

 

BRESCIA (4-3-1-2): Arcari; Unteresee, Fontanesi, Calabresi, Coly ; Bisoli, Pinzi, Dall’Oglio (57’Mauri); Sbrissa, Torregrossa (81’Ferrante) Caracciolo (Cap.),

A disposizione: Serraiocco, Camara, Crociata, Modic, Vassallo, Mangraviti.

Allenatore: Brocchi.

 

AVELLINO (4-4-2): Radunovic, Gonzalez, Jidayi, Djimsti, Laverone, Lasik (85’Crecco), D’Angelo, Paghera, Belloni (63’Moretti), Verde (90’Soumare), Ardemagni.

A disposzione: Lezzerini, Offredi, Omeonga, Donkor, Tassi

Allenatore: Novellino.

 

Arbitro Sig. Niccolò BARONI di Firenze

Assistenti Sig. Marco CITRO di Battipaglia e Sig. Valerio COLAROSSI di Roma 2

IV ufficiale Sig. Davide CURTI di Milano

 

 

Ammoniti: Lasik (A), Pinzi (B), Radunovic (A), Calabresi (B), Moretti (A), Caracciolo (B), Lancini (B)

Espulsi:63’ Calabresi (B)

 

Angoli:3-0

Recupero: 1’p.t.- 5’s.t.

Note: 5.249 abbonati – 1.657 paganti

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Brutto finale con tanti nostri giocatori sulle gambe e un vecchio mestierante come Ardemagni che sembrava Cristiano Ronaldo. Occhio, perché con un girone di ritorno pessimo come l’anno scorso si retrocede.

RISPONDI