Beccalossi (Fdi): per battere Pd e M5S serve il Modulo-Lombardia

1
Assessore regionale Viviana Beccalossi
Viviana Beccalossi Fdi
Bsnews whatsapp

“Per aggiudicarci le sfide delle amministrative di primavera, in Comuni come Desenzano e Darfo e per tornare a governare il Paese è necessario percorrere la strada tracciata sabato scorso a Roma da Giorgia Meloni, con Matteo Salvini e Giovanni Toti. L’obiettivo è quello di costruire un centrodestra forte e compatto per battere sia il Pd di Renzi, sia il M5S di Grillo”. Lo ha detto Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio e dirigente nazionale di Fratelli d’Italia intervenendo a Brescia a una conferenza stampa sul tema ‘Italia Sovrana’.

“Usando una metafora calcistica – ha proseguito Viviana Beccalossi- sono sempre più convinta che si debba utilizzare il ‘modulo-Lombardia’. Uno schema vincente che vede un centrodestra convintamente unito sulle azioni e sulle proposte di governo. Un modo d’agire che in Lombardia sta producendo risultati importanti e concreti in ogni settore”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO

UN COMMENTO

  1. Il “modulo-Lombardia” prevede anche la nomina di assessori esterni scegliendoli non tra i consiglieri eletti: uno sperpero rievante ed inutile di denaro pubblico. Se poi l’assessore esterno non è un tencico d’eccellenza
    ma semplicemente un politico che, magari un po’ a sorpresa, non è stato rieletto dal popolo in un’ altra recente tornata elettorale, il modulo si chiama in relatà “Modulo Maroni-Beccalossi”. Esempio da imitare…

RISPONDI