Gli occhi azzurri incastrano il presunto rapinatore

2
Occhi azzurri
Rapinatore riconosciuto dal colore degli occhi.
Bsnews whatsapp

Avere un bel paio di occhi azzurri può essere un problema. Specie se di professione fai il rapinatore. E’ quanto ha scoperto, suo malgrado, un 50enne pregiudicato, accusato di essere l’autore di una rapina – a volto coperto – avvenuta a gennaio alla parafarmacia Bocchio di via Bassi, in città.

L’uomo, infatti, è stato inchiodato dal ricordo del titolare, ma anche dalle analisi incrociate del Sotto sistema anagrafico della Questura, che hanno indicato come altri parametri (tra cui l’altezza) coincidessero con il presunto autore di una precedente rapina avvenuta in una tabaccheria di Manerbio. Per quel colpo l’uomo era stato arrestato a gennaio, ma successivamente è emerso il possibile collegamento con il nuovo colpo.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

RISPONDI