Guardie giurate contro i parcheggiatori abusivi, l’esperimento della Loggia funziona

5
I parcheggiatori abusivi, spesso di origine senegalese, sono attivi in molti parcheggi cittadini.
I parcheggiatori abusivi, spesso di origine senegalese, sono attivi in molti parcheggi cittadini.

Brescia ci riprova. A qualche anno dall’esperimento lanciato dalla giunta Paroli, Brescia Mobilità ha deciso di lanciare un nuovo progetto per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi. Per questo, da qualche settimana una coppia di guardie giurate (disarmate) sta presidiando in via sperimentale via XX Settembre e la zona dell’ospedale civile. La media, secondo i dati diffusi dalla Loggia, è stata di una decina di parcheggiatori cacciati dalla sede di “lavoro” ogni giorno. Il costo del servizio è di circa 4.500 euro al mese, parzialmente recuperati dalle maggiori entrate dei parchimetri.

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

5 COMMENTI

  1. Il leghita di turno non perde occasione per fare polemica…… L’unica cosa che sanno dire è che l’hanno fatto loor, ma se qualcuno lo fa adesso vuole dire che nessuno l’aveva fatto prima no?????

  2. Non capisco perché si debba sempre fare politica su tutto…… Io in zona ospedale ho sempre trovato venditori molto pressanti e in alcuni casi maleducati!!!!! Quindi dico bravo a chi l’ha deciso.

RISPONDI