Bassa Bresciana, sindaci in audizione Commissione Sanità su Distretti veterinari

0
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Bsnews whatsapp

La Commissione Sanità, presieduta da Fabio Rolfi (Ln), ha ricevuto in audizione alcuni sindaci della provincia di Brescia in merito alla riorganizzazione dei Distretti veterinari nella Bassa Bresciana definiti nei POAS (Piani organizzativi strategici di ATS e ASST). Le proposte di revisione dell’organizzazione individuata con l’entrata in vigore della Riforma sociosanitaria lombarda sono state illustrate dai sindaci di Quinzano d’Oglio, Gambara, Orzinuovi, Leno, Pavone Mella, Seniga. La realtà zootecnica di questi territori, hanno precisato, si sviluppa su una superficie superiore ai 1.000 chilometri quadrati; dispone di una popolazione animale prossima agli 8 milioni di capi (tra bovini, suini, avicoli) su un totale provinciale che si aggira attorno ai 12 milioni di capi complessivi; presenta rilevanti insediamenti industriali come caseifici, mangimifici, salumifici macelli; registra un fatturato del comparto attorno ai 900 milioni di euro su un totale di 1,3 miliardi di euro dell’intera provincia. In precedenza, sempre sul tema dei POAS delle ATS (Agenzie Tutela della Salute), la Commissione aveva ricevuto i rappresentanti sindacali lombardi dei Veterinari di Medicina pubblica (SIVEMP) e della Federazione delle Autonomie locali (FIALS).

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI