Bottiglie di vetro per strada: a Orzinuovi scattano le maximulte

0
Le bottiglie di vetro abbandonate per strada rappresentano una situazione di degrado urbano e di pericolo per i pedoni - www.bsnews.it
Le bottiglie di vetro abbandonate per strada rappresentano una situazione di degrado urbano e di pericolo per i pedoni - www.bsnews.it

Il sindaco di Orzinuovi, Andrea Ratti, ha deciso di emanare un’ordinanza che vieta di vendere bevande, alcoliche e non, contenute in bottiglie e altri recipienti di vetro ad eccezione dei bicchieri all’interno del pubblico esercizio.

Tale ordinanza è valida dalle 21 alle 6 del giorno seguente, entrerà in vigore il 27 marzo e sarà valida fino al 26 maggio.

Il primo cittadino di Orzinuovi, dopo essersi consultato con i carabinieri e con la Polizia Locale dell’Unione di Comuni Bassa Bresciana Occidentale, cerca così di porre un limite al triste scenario del ‘giorno dopo’ con bottiglie sparse per strada, auto danneggiate e chiazze di vomito qua e là.

Già lo scorso anno Ratti aveva vietato la vendita di alcolici a minorenni e, da questo 27 marzo, chi non rispetterà la nuova ordinanza riceverà una sanzione che va dai 75 ai 450 euro.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome