Odore di fumo dall’auto: albanese preso con 158 chili di droga

E' stato beccato con 158 chilogrammi di droga. Ma a metterlo nei guai non è stata qualche attività sospetta, bensì il fortissimo odore di marijhuana che arrivava dalla sua auto.

0
Volante Polizia
Volante Polizia

E’ stato beccato con 158 chilogrammi di droga. Ma a metterlo nei guai non è stata qualche attività sospetta, bensì il fortissimo odore di marijhuana che arrivava dalla sua auto. E’ accaduto mercoledì, intorno a mezzogiorno, al casello di Ponte Oglio dell’autostrada A4, quando gli agenti della Polizia stradale hanno fermato 35enne di origine albanese che guidava una Ford Focus per un normale controllo. Ma l’uomo è apparso subito nervoso e dalle scatole collocate nel retro arrivava uno strano “profumo”. L’uomo è stato arrestato e sono scattati i controlli nella sua abitazione, a Osio Sopra. Lì non è stato trovato nulla. Ma grazie a un accorto lavoro di indagine gli agenti sono arrivati a un garage nello stesso comune in hanno recuperato non solo rilevanti quantitativi di marijuana e hashish, ma anche della cocaina purissima in panetti da un chilo, conservata in buste di cellophane pronta ad essere preparata per lo spaccio: Il bilancio è di 68 chili di marijuana, 84 chili di hashish e 6 chili di cocaina purissima. La droga era probabilmente diretta nel Bresciano.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome