Prostitute, controlli a tappeto dei vigili: cinque espulse e dieci clienti multati

Pesante il bilancio dei controlli dei vigili da metà marzo: cinque le donne risultate irregolari, dieci clienti sanzionati con 500 euro e due auto squestrate

0
prostitute via milano brescia
Prostitute in via Milano
Bsnews whatsapp

La Polizia Locale di Brescia non abbassa la guardia nei confronti del fenomeno della prostituzione su strada. A partire dalla metà del mese di marzo, gli agenti hanno pattugliato via Milano, via Vallecamonica, via Trivellini e via Industriale (qui la mappa della prostituzione a Brescia), garantendo la copertura del servizio sia di sera, sia di notte ed effettuando 34 interventi mirati, soprattutto nei fine settimana, 5 dei quali notturni.

Nel corso delle operazioni sono state accompagnate al Comando 21 prostitute. Tra queste, 12 sono state trattenute per la fotosegnalazione perché prive di documenti e 5 sono risultate irregolari sul territorio nazionale. Nei loro confronti, quindi, sono state attivate le procedure di espulsione.

Dieci uomini, sorpresi a contrattare prestazioni sessuali con le prostitute, sono stati multati con una sanzione di 500 euro e, nei confronti di due clienti, è scattato anche il fermo del veicolo (sanzioni, peraltro, già giudicate illegittime).

“Mi congratulo con gli agenti”, ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza Valter Muchetti. “Si tratta di interventi importanti, portati a termine con professionalità e competenza. Un segno tangibile dell’impegno dell’amministrazione comunale nel contrastare la prostituzione su strada, fenomeno che si traduce spesso in forme di schiavitù per le ragazze. L’attività della Polizia Locale proseguirà anche in futuro per garantire ai cittadini di vivere in una città il più possibile sicura, accogliente e civile. La tutela del decoro urbano e il presidio del territorio restano per noi una priorità”.

MAPPA DEL FENOMENO DELLA PROSTITUZIONE DI STRADA

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI