Autista gli suona il clacson, lui le spacca il naso a calci e pugni

Una autista di Brescia Trasporti è finita in ospedale, con il naso rotto, in seguito all'aggressione subita da un automobilista

0
Violenza contro le donne
Violenza contro le donne

Una autista di Brescia Trasporti è finita in ospedale, con il naso rotto, in seguito all’aggressione subita da un automobilista nelle scorse ore. Secondo la prima ricostruzione.  la donna – in servizio alla guida di un bus sulla rete cittadina – aveva suonato il clacson a un’auto che le aveva tagliato la strada. Ma il conducente l’avrebbe poi attesa alla successiva fermata, a San Polo, aggredendola a calci e pugni anche quando si trovava a terra.

La donna – soccorsa da alcuni passanti – è finita in ospedale con diverse fratture (naso e un dito) e alcuni denti persi, oltre che con numerose escuriazioni.  Sul caso indaga la Polizia, che sta cercando di dare un nome a colui che si trovava alla guida della Bmw scura e si è successivamente dato alla fuga.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY