Stazione, nuova operazione dei vigili: 98 le persone controllate

Settantuno veicoli controllati, 41 conducenti sanzionati, 98 persone identificate, quattro persone accompagnate al Comando di via Donegani e nove multe per bivacco e consumo di bevande alcoliche

0
La Stazione di Brescia
La Stazione di Brescia

Settantuno veicoli controllati, 41 conducenti sanzionati, 98 persone identificate, quattro persone accompagnate al Comando di via Donegani e nove multe per bivacco e consumo di bevande alcoliche. È questo il bilancio dell’operazione che, lo scorso 12 aprile, dalle 14 alle 18.30, la Polizia Locale di Brescia ha effettuato nell’area della stazione per presidiare il territorio e per contrastare i fenomeni di degrado.

Le pattuglie viabilistiche e gli agenti dei Nuclei di Polizia Commerciale e di Polizia Giudiziaria, assieme all’unità cinofila, hanno controllato 71 veicoli sanzionando 41 conducenti per violazioni alle norme di comportamento del Codice della Strada. Sono state identificate 98 persone e quattro tra queste, prive di documenti, sono state portate al Comando di via Donegani per accertamenti. Un nigeriano, trovato in possesso  di 25 grammi di hashish, è stato denunciato per detenzione di stupefacenti.

Sono stati controllati anche gli esercizi pubblici della zona. In una pescheria, gli agenti hanno riscontrato gravi violazioni alle norme edilizie, ambientali e igienico-sanitarie.

Per questo motivo è stato richiesto l’intervento del Dipartimento veterinario e di sicurezza degli alimenti di origine animale dell’Agenzia di Tutela della Salute (ATS) di Brescia che ha sanzionato l’esercizio commerciale e posto sotto sequestro il pesce vivo e le attrezzature dove veniva conservato. Sul posto è intervenuto anche il personale del Settore Edilizia del Comune. A seguito delle relazioni dei tecnici, verrà emanata nei prossimi giorni un’ordinanza contingibile e urgente in quanto il negozio, che si trovava nello scantinato, fungeva da abitazione per 8 persone di origine cinese che vi soggiornavano in condizioni igieniche precarie.

Questa operazione straordinaria si aggiunge ai controlli antidroga effettuati in stazione nelle ultime due settimane che hanno portato all’arresto di quattro persone.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY