Brescia, contro Latina soltanto un pareggio in zona Cesarini

E' ancora lastricata si sofferenza la strada che dovrebbe portare il Brescia Calcio verso la salvezza e la permanenza in Serie B.

0
Un'immagine della sfida tra Brescia e Latina, foto da sito ufficiale Brescia Calcio, www.bsnews.it
Un'immagine della sfida tra Brescia e Latina, foto da sito ufficiale Brescia Calcio, www.bsnews.it

E’ ancora lastricata si sofferenza la strada che dovrebbe portare il Brescia Calcio verso la salvezza e la permanenza in Serie B. Contro il Latina, infatti, le rondinelle hanno portato a casa soltanto un pareggio. Per giunta agguantato in extremis. Il Latina, infatti, ha conquistato il vantaggio al 19′ del secondo tempo sugli sviluppi di una punizione, deviata in rete da Dellafiore. Ma la squadra di Bisoli è riuscita a pareggiare i conti al 49′ con una miracolosa palla all’incrocio di Caracciolo.

Un punticino guadagnato, per come si erano messe le cose. Ma troppo poco per tirare un respiro di sollievo e allontanarsi dalla zona più scottante della classifica.

CAMPIONATO SERIE B ConTe.it 2016/17 – 40^ Giornata
Stadio Rigamonti
 
Brescia-Latina  1-1
Marcatori: 64’ aut. Untersee, 90’+4 Caracciolo (B)
 
BRESCIA (4-3-1-2): Minelli; Unteresee, Calabresi, Blanchard, Lancini (71’ Torregrossa), Coly ; Martinelli (62’Dall’Oglio), Bisoli; Ferrante (60’ Camara), Crociata, Ferrante, Caracciolo (Cap.)
A disposizione: Arcari, Pinzi, Ndoj, Ndoj, Mangraviti, Fontanesi, Sbrissa.
Allenatore: Cagni.
LATINA (3-4-3):Pinsoglio, Coppolaro, Dellafiore, Garcia, De Vitis, Bandinelli, Pinato (84’ Maciucca), Rolando (68’ Bruscagin), Insigne, Crovia, Bonaiuto (68’ De Giorgio).
A disposizione: Grandi, Di Nardo, Di Matteo, Jordan, Megelaitis, Nica.
Allenatore: Vivarini.
Arbitro Sig.Niccolò BARONI di Firenze.
 Assistenti Sig. Marco CITRO di Battipaglia e Sig. Luigi LANOTTE di Barletta.
IV ufficiale Sig. Diego PROVESI di Treviglio.
 Ammoniti: Lancini (B), Bisoli (B), Garcia (L)
Espulsi: nessuno
Angoli: 9-2
Recupero: 1’p.t.- 4’s.t.
note: 5.249 – 2.272 paganti

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY