Istituto Einaudi, accordo tra Comune di Chiari e Provincia

Accordo tra il Comune di Chiari e la Provincia di Brescia per l'ampliamento dell'istituto Eianudi. Un investimento da circa 700mila euro

0
L’Istituto di Istruzione Superiore - I.I.S. - “L. Einaudi” con sede a Chiari, www.bsnews.it
L’Istituto di Istruzione Superiore - I.I.S. - “L. Einaudi” con sede a Chiari, www.bsnews.it
Bsnews whatsapp

Accordo tra il Comune di Chiari e la Provincia di Brescia per l’ampliamento dell’istituto Eianudi. Un investimento da circa 700mila euro.

L’Istituto di Istruzione Superiore – I.I.S. – “L. Einaudi” con sede a Chiari, uno dei più importanti Poli Scolastici della Provincia di Brescia, necessita con urgenza di nuovi spazi didattici: in particolare, sono stati recentemente attivati corsi tecnici di indirizzo agrario che rendono necessario dotarsi di una adeguata area coltivabile. Per questo il Comune di Chiari ha messo a disposizione un’area di 8.560 mq non urbanizzata, confinante con l’Istituto.

“Nell’ottica di una costruttiva collaborazione fra Enti – ha dichiarato il presidente Mottinelli –  la Provincia di Brescia, quale “Casa dei Comuni”, e il Comune di Chiari, con il presente Accordo di Collaborazione, intendono fornire adeguate risposte alle esigenze della collettività, assicurando nuovi spazi all’Istituto, in modo da garantire nel tempo i propri obiettivi programmatici in materia di istruzione e di sviluppo socio-economico-territoriale”.

Attraverso questo Accordo, il Comune di Chiari, nella persona del sindaco Massimo Vizzardi, si impegna ad effettuare tutte le pratiche necessarie per rendere l’area compatibile con lo sviluppo dell’Istituto, mentre la Provincia provvede a destinare e impegnare a favore del Comune di Chiari una somma stimata in euro 700.000, già stanziata nel Bilancio di Previsione, che sarà erogata al Comune di Chiari nell’anno 2017, una volta perfezionate le procedure di legge dettate alle Pubbliche Amministrazioni in materia di acquisizione di immobili.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI