Sviluppo economico e ambiente, sabato ne si parla con Brescia Popolare

Brescia Popolare, Associazione culturale, organizza per il prossimo sabato 13 maggio un incontro sul tema “Sviluppo economico, tutela ambientale: binomio compatibile?”. Il dibattito si terrà a partire dalle ore 9.30 presso l’Auditorium Capretti dell’Istituto Artigianelli di Brescia

0
Quale rapporto tra economia e ambiente?

Brescia Popolare, Associazione culturale, organizza per il prossimo sabato 13 maggio un incontro sul tema “Sviluppo economico, tutela ambientale: binomio compatibile?”. Il dibattito si terrà a partire dalle ore 9.30 presso l’Auditorium Capretti dell’Istituto Artigianelli di Brescia.

L’iniziativa si propone di accendere un dibattito sulla delicata sfida del futuro, coniugando l’efficienza economica, tipicamente bresciana e la tutela dell’ambiente, già messo a dura prova nella nostra provincia.

Nel corso della mattinata interverranno per la parte politico-istituzionale i parlamentari Guido Galperti e Mariastella Gelmini, l’assessore regionale all’ambiente Claudia Maria Terzi, il presidente della provincia di Brescia Pier Luigi Mottinelli e il sindaco della città di Brescia Emilio Del Bono, per la parte “civile”, i rappresentanti delle Associazioni: Marco Bonometti (AIB), Ettore Prandini (Coldiretti), Tiziano Pavoni (ANCE Brescia), Marino Ruzzenenti e Dario Balotta (Legambiente).

I lavori saranno coordinati dal giornalista Tonino Zana e la conclusione è affidata al Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Gian Luca Galletti.

L’iniziativa si inserisce nel ciclo di dibattiti che Brescia Popolare ha intrapreso negli scorsi anni per approfondire tematiche sentite e particolarmente importanti per il nostro territorio.

L’incontro è aperto a tutti.

La locandina dell'evento promosso da Brescia Popolare
La locandina dell’evento promosso da Brescia Popolare

Comments

comments

LEAVE A REPLY