Terrore a Chiari: 15 condòmini (con neonato) salvati dalle fiamme

Maxiemergenza a Chiari nelle scorse ore. Oggi pomeriggio è scoppiato un incendio in un condominio di via Gramsci: residenti intrappolati dal fumo

0
Vigili del fuoco
Vigili del fuoco
Bsnews whatsapp

Maxiemergenza a Chiari nelle scorse ore. Secondo quanto riferito dall’Areu, l’agenzia regionale per il soccorso, oggi pomeriggio è scoppiato un incendio nello scantinato di un condominio di via Gramsci. Il fumo si è diffuso ben presto in tutto il palazzo, intrappolando i residenti nelle proprie abitazioni per l’impossibilità di accedere alla rampa delle scale.

Tra i residenti anche  un neonato, salvato dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco. Il primo bilancio è di 14 persone portate agli ospedali di Brescia, Chiari e Romano in codice verde. Il neonato, invece, è ricoverato in codice giallo.

Ancora da chiarire le cause del rogo. Indagano i Carabinieri della compagnia di Chiari.

 

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI