Spray peperoncino, la Regione finanzierà corsi per i vigili di Brescia

Sarà la Regione Lombardia, attraverso un accordo di collaborazione con il Comune di Brescia, a finanziare i corsi di formazione e di aggiornamento degli agenti della Polizia locale di Brescia

0
Spray peperoncino
Spray peperoncino

Sarà la Regione Lombardia, attraverso un accordo di collaborazione con il Comune di Brescia, a finanziare i corsi di formazione e di aggiornamento degli agenti della Polizia locale di Brescia che consentiranno poi l’utilizzo dello spray al peperoncino”. Lo ha fatto sapere Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia in merito all’annuncio del Comune di Brescia di dotare di spray al peperoncino gli agenti della Polizia Locale di Brescia e annunciando lo stanziamento regionale di 70.000 euro.

FORMAZIONE PER 350 AGENTI – “Per dotare gli agenti di nuove strumentazioni – ha spiegato Bordonali – è necessario attivare moduli formativi che migliorino le competenze specialistico-operative e di sicurezza e dare una configurazione omogenea all’utilizzo. Il Comune di Brescia, grazie alle nostre risorse, realizzerà un’iniziativa biennale 2017/18 denominata ‘Piattaforma specifica’, per assicurare l’elevazione professionale della polizia locale, attraverso specifici interventi formativi per circa 350 operatori, agenti e ufficiali del corpo polizia locale di Brescia (260 operatori) e dei corpi e servizi dei comuni limitrofi (90 operatori/Grande Brescia).

NECESSARIO GARANTIRE STRUMENTAZIONE ADEGUATA – “Il corpo della Polizia Locale di Brescia è un’eccellenza e gli agenti hanno dimostrato preparazione, competenza e abnegazione anche in numerosi interventi di cui si sono resi protagonisti. È necessario – ha concluso Bordonali – che le istituzioni garantiscano agli agenti le strumentazioni adeguate ed è proprio la direzione intrapresa dalla Regione Lombardia”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY