Il bresciano Alessandro Sipolo tra i quattro finalisti assoluti di Musicultura

Musicultura è una delle più importanti rassegne dedicate alla canzone popolare d'autore

0
Alessandro Sipolo, cantante bresciano - foto da ufficio stampa
Alessandro Sipolo, cantante bresciano - foto da ufficio stampa
Bsnews whatsapp

Alessandro Sipolo è fra i 4 finalisti assoluti di Musicultura 2017, una delle più importanti rassegne dedicate alla canzone popolare d’autore. Il songwriter bresciano ha presentato ieri sera in diretta su Rai1 e su Radio1 Rai dallo Sferisterio di Macerata il brano “Cresceremo anche noi”, una delicata ballad acustica “che è una carezza, una lettera di scuse ed un accorato tentativo di restituzione del maltolto all’universo femminile su cui troppo spesso nel presente e nel passato più o meno recente si è fatta violenza di genere, a livello fisico, psicologico e culturale”.
Sipolo è arrivato alla finale assoluta della rassegna insieme a Francesco Papageorgiou, Francesca Sarasso e Mirkoeilcane che si è aggiudicato l’assegno di ventimila euro messo in palio da Musicultura per il vincitore assoluto.

L’approdo alla finale di Musicultura, concorso che ha visto partecipare quasi 800 artisti alle selezioni iniziali, durante le quali Alessandro Sipolo è stato insignito del Premio della Critica e del Pubblico, è solo l’ultima tappa del lungo e fortunato percorso di “Eresie”, secondo disco del cantautore bresciano uscito a novembre 2015 che include nella tracklist il brano “Cresceremo anche noi”. Grazie ad “Eresie” Alessandro Sipolo ha raccolto i favori della critica e del pubblico, arrivando fra i 50 dischi dell’anno alle Targhe Tenco 2016 e percorrendo l’Italia in lungo e in largo con un tour di oltre 80 date.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI