Manerba, batteri nell’acqua: bagni vietati a porto Torchio e la Romantica

La bandiera rossa con divieto di balneazione è scattata per Lido Torcolo (porto Torchio), località Romantica (alla Pieve) e a Punta del Rio: tre mete molto note ai bresciani

1
Una veduta dall'alto della Romantica di Manerba
Una veduta dall'alto della Romantica di Manerba

Tre spiagge chiuse, nelle scorse ore, sul lago di Garda dopo che le analisi microbiologiche hanno rivelato una concentrazione eccessiva di Escherichia Coli nell’acqua. La bandiera rossa con divieto di balneazione è scattata per Lido Torcolo (porto Torchio), località Romantica (alla Pieve) e a Punta del Rio: tre mete molto note ai bresciani. Mentre non ci sono problemi nelle altre spiagge del Comune, come Dusano, Pisenze o San Sivino.

Dopo i prelievi e le comunicazioni dell’Ats, il sindaco Isidoro Bertini ha frmato l’ordinanza e l’ha trasmessa alla Regione, all’Ufficio Igiene dell’Ats di Salò, alla Prefettura e alla Polizia locale.

I valori rilevati dalle analisi hanno toccato punte di 2,4 per 100 millilitri d’acqua a fronte di un limite di legge pari a zero (come era stato certificato nei giorni precedenti). Le cause dell’impennata di Escherichia potrebbero essere dovute a un inquinamento di origine fecale proveniente dal sistema fognario.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. […] Sul caso Escherichia Coli trovato nei pressi di tre spiagge di Manerba del Garda, interviene l’Ats con un comunicato ufficiale. I valori dell’acqua sono rientrati nei limiti previsti dalla legge e l’ordinanza del sindaco di chiusura delle spiagge è stata subito revocata. L’azienda sanitaria di Brescia fa sapere che “I prelievi effettuati il 26 giugno scorso, e riguardanti il monitoraggio della seconda quindicina di giugno del lago di Garda, nei punti di Manerba (21 Lido Torcolo, 22 Località Romantica e 23 Località Punta del Rio) hanno evidenziato risultati superiori ai valori limite per il parametro Escherichia coli. […]

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome