Stalking, in quattro mesi buca 18 volte le ruote della ex

Il giudice, in seguito alle indagini dei carabinieri, ha stabilito il divieto di avvicinamento per un insospettabile professionista 36enne

0
Carabinieri
Carabinieri
Bsnews whatsapp

Per ora è scattato il divieto di avvicinamento. E se dovesse violarlo per lui ci sarà l’arresto. E’ questo – secondo quanto riportato dal quotidiano Bresciaoggi – il provvedimento stabilito dal giudice per un insospettabile professionista 36enne che negli ultimi quattro mesi ha bucato per ben 18 volete le ruote dell’auto della ex compagna, una trentenne di origini rumene.

A interrompere (si spera) l’inquietante escalation sono stati i carabinieri della stazione di Montichiari, guidati dal maresciallo Roberto Bonfiglio, che hanno ripreso con le telecamere l’ultimo episodio. E nelle immagini si vede il 36enne avvicinarsi alla Fiat Punto della donna e armeggiare con le ruote, trovate bucate dai militari. Un gesto che ora potrebbe costare caro all’uomo. Non solo dal punto di vista economico.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI