Riprendiamoci la vita, nel 2018 nuovo film per Silvano Agosti

Nuovo film in arrivo una delle firme più note del cinema indipendente italiano che a Brescia: parlerà del decennio fra i Sessanta e i Settanta

0
Silvano Agosti
Silvano Agosti

Nuovo film per il registra bresciano Silvano Agosti, una delle firme più note del cinema indipendente italiano che a Brescia ha “casa” Al Piccolo Cinema Paradiso di via Francesco Lana, nel centro storico cittadino.

Il film si intitolerà “Ora e sempre riprendiamoci la vita” e parlerà del periodo tra gli anni Sessanta e Settanta, decennio decisivo per la formazione della cultura italiana e internazionale. “La vita ci è stata tolta perché è pericolosa per il potere non vanno d’accordo: acqua con fuoco”, spiega Agosti a BsNews spiegando il titolo del film. La produzione è iniziata da sei mesi e dovrebbe terminare entro il 31 dicembre, l’uscita è prevista per il 2018.

Agosti è un regista di lungo corso (il primo lungometraggio è del 1967), che vanta collaborazioni con Marco Bellocchio e Franco Piavoli. Il suo ultimo lavoro è il documentario Il fascino dell’impossibile del 2015. Oltre al Piccolo cinema Paradiso (le proiezioni riprenderanno a metà settembre), il regista bresciano gestisce la sala “gemella” Azzurro Scipioni di Roma. A renderlo popolare con il grande pubblico, in tempi recenti, è stata soprattutto la collaborazione radiofonica con un altro bresciano Doc: Fabio Volo. Agosti è anche scrittore e filosofo (ricca è la sua produzione letteraria, caratterizzata da forti elementi allegorici e utopici).

IL VIDEORACCONTO:

Comments

comments

LEAVE A REPLY