Iseo, Legambiente denuncia: esplosione di alghe nel lago

Luciano Pajola, referente di Legambiente Basso Sebino, attacca: serve un piano di tutela per le acque del Sebino

0
Alghe, foto generica da web
Alghe, foto generica da web

“Esplosione odierna di alghe ad Iseo, nel basso Sebino. Fenomeno da alcuni anni massiccio e mai visto così invadente”, inizia così il comunicato-denuncia di Luciano Pajola, referente di Legambiente Basso Sebino. “Inquinamento del lago (nitrati, fosforo ecc.) e riscaldamento delle acque sono una combinazione micidiale – attacca l’esponente ambientalista – Serve un piano per la tutela delle acque del lago d’Iseo, non bastano gli attestati di balneabilità dell’ASL. Ne va anche della competitività turistica del lago. L’estate sta portando alla luce oltre che una rete idrica obsoleta anche il grave inquinamento del lago”.

Esplosione di alghe nel lago di Iseo, una foto emblematica inviata da Legambiente
Esplosione di alghe nel lago di Iseo, una foto emblematica inviata da Legambiente

Comments

comments

LEAVE A REPLY