Roncadelle, cerca di distruggere il nido di vespe: 56enne grave al Civile

L'uomo sarebbe caduto da un'altezza di 5 metri

0
Ambulanza
Ambulanza

Brutta disavventura nella mattinata di lunedì, tra le 9 e le10, per un uomo di 56 anni residente a Roncadelle.

Il 56enne – stando alle prime ricostruzioni dell’accaduto – stava tentando di rimuovere un nido di vespe. Durante le operazioni di rimozione del vespaio però qualcosa è andato storto e l’uomo è caduto, da un’altezza di circa 5 metri, dalla scala che stava utilizzando.

I soccorsi sono stati allertati e il 56enne è stato trasportato all’ospedale Civile di Brescia in codice rosso.

Comments

comments

LEAVE A REPLY