Montichiari, nel fosso spunta una cassaforte (piena…)

All'interno sono stati trovati cambiali in bianco, pacchetti di gratta e vinci e rotoli di carta termica dell'Agenzia delle entrate

0
Carabinieri
Carabinieri

Una cassaforte (piena) è stata ritrovata sabato in un canale di una frazione di Montichiari da un gruppo di anziani. La curiosa scoperta è stata fatta nelle scorse ore in uno degli affluenti del Chiese. Sul posto sono arrivati i Carabinieri, che l’hanno portata a riva per esaminarne il contenuto.

La cassaforte era piena: d’acqua (qualcuno l’aveva forata per svuotarne il contenuto), ma anche d’altro, pacchetti di gratta e vinci, cambiali in bianco e rotoli di carta termica dell’Agenzia delle entrate. Probabilmente c’era del contante, che ovviamente è stato asportato.

L’ipotesi dei militari è che sia stata abbandonata nella notte tra venerdì e sabato da una
banda di ladri. Il proprietario potrebbe essere il titolare di una tabaccheria della zona, anche se le prime verifiche hanno dato esito negativo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome