Vento e pioggia, codice giallo per temporali anche domani

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia ha emesso una comunicazione di ordinaria criticità dalla mezzanotte

0
Vento e pioggia anche nel Bresciano
Vento e pioggia anche nel Bresciano

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di ordinaria criticita’ (codice giallo) per rischio idrogeologico, idraulico, temporali forti e vento forte dalla mezzanotte (qui le previsioni di Centrometeoitaliano)

METEO – Nel pomeriggio di ieri, domenica 10 settembre – ha spiegato Bordonali- la parte finale della perturbazione giunta sabato sera ha prodotto precipitazioni localmente forti, in particolare sulla pianura centrale solo parzialmente interessata in precedenza. Contemporaneamente ha aggiunto un ulteriore e significativo contributo sulle Prealpi bergamasche e lecchesi a quanto caduto gia’ nel passaggio principale terminato poche ore prima. Dalla sera di ieri le piogge si sono rapidamente attenuate e nella notte appena trascorsa si sono avuti solo accumuli deboli sparsi sulla pianura, isolati sulle Prealpi. Per oggi sulla Lombardia si prevedono rovesci o temporali sparsi sui settori orientali e meridionali, isolati sui rilievi centrali. Domani, martedi’ 12 settembre, si prevede il transito di una debole perturbazione da nordovest con temporali sparsi, piu’ probabili tra il mattino ed il primo pomeriggio su pianura, Appennino e Prealpi orientali. Dal pomeriggio residui isolati sui rilievi orientali. Rinforzi di vento soprattutto in pianura nel pomeriggio”.

In base a queste previsioni, si prevede ‘Codice giallo’ per:

RISCHIO IDROGEOLOGICO – sulle zone omogenee IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia) e IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia)

RISCHIO IDRAULICO – sulla zone omogenee IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese) e IM-10 (Pianura orientale, province di Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano)

RISCHIO TEMPORALI FORTI – sulle zone omogenee IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano e Varese), IM-10 (Pianura centrale, province di Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano), IM-11 (Alta Pianura centrale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia) IM-13 (Bassa pianura orientale, province Cremona e Mantova), IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia)

RISCHIO VENTO FORTE – sulle zone omogenee IM-10 (Pianura centrale, province di Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano), IM-11 (Alta Pianura centrale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-13 (Bassa pianura orientale, province Cremona e Mantova)

Comments

comments

LEAVE A REPLY