Tragedia a Flero, bimba di un anno muore azzannata dai cani

A Flero una bimba di poco più di un anno è stata azzannata dai cani dopo essere uscita in giardino a giocare. Troppo gravi le ferite alla testa

1
La bimba azzannata dai cani a Flero
La bimba azzannata dai cani a Flero

Tragedia in serata ieri a Flero, in una villetta di via XX Settembre. Victoria, una bimba di poco più di un anno, è stata aggredita a morte dai due pitbull di casa dopo essere uscita in giardino a giocare. Nemmeno il nonno, che ha tentato in tutti i modi di difenderla facendole scudo con il proprio corpo, è riuscita a salvarla. La bimba è morta per le ferite riportate alla testa causate dai morsi dei due cani. Anche il nonno è ferito ma non sarebbe in gravi condizioni.

Per riuscire ad entrare nella villetta e prestare i primi soccorsi, i Carabinieri hanno dovuto sopprimere i due cani che sembravano come impazziti. Anche un vicino di casa – lo riporta il Giornale di Brescia – sarebbe intervenuto per fermare i due animali che continuavano ad inveire contro nonno e nipotina ma senza riuscire a calmarli.

La madre, bresciana di 22 anni, era fuori casa ed è rientrata poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Straziante l’urlo della donna che si è trovata davanti ad un scena devastante. Il padre della bimba lavora all’estero, in Italia aveva perso il lavoro ed era emigrato in Germania in cerca di maggior fortuna.

La Procura di Brescia avrebbe già aperto un’inchiesta con il sostituto procuratore Roberta Panico in cui si starebbe vagliando la posizione del nonno per omessa custodia.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Povera piccola, che gli angeli ti facciano giocare e divertire.
    Certi cani non devono essere tenuti assieme ai bambini, per buoni, “educati”, addestrati che siano il rischio è sempre troppo alto.

LEAVE A REPLY