Spaccio, 35enne italiano preso con 70 grammi di eroina

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 13 settembre una pattuglia ha portato a termine un servizio antidroga in via Vittorio Emanuele II, in abiti civili e veicoli di copertura, arrestando un trentacinquenne italiano pregiudicato

0
Eroina
Eroina

Proseguono gli interventi della Polizia Locale per salvaguardare il decoro urbano e per contrastare la vendita di stupefacenti. Nel tardo pomeriggio di mercoledì 13 settembre una pattuglia ha portato a termine un servizio antidroga in via Vittorio Emanuele II, in abiti civili e veicoli di copertura, arrestando un trentacinquenne italiano pregiudicato.

Gli agenti hanno notato un giovane a bordo di una Lancia Y ferma con i fari accesi in via Benedetto Croce. Poco dopo l’uomo, un italiano identificato poi come consumatore abituale di eroina, è stato raggiunto da una persona in bicicletta che si è avvicinata con circospezione consegnandogli un pacchetto in cambio di denaro.

Al termine dello scambio, la pattuglia è intervenuta fermando i due in via Vittorio Emanuele II.  Il giovane conducente dell’automobile aveva con sé due confezioni di eroina del peso di oltre due grammi mentre l’uomo in bicicletta, un italiano di 35 anni, aveva addosso quattro grammi di hashish, una busta contenente circa 300 milligrammi di cocaina e un sacchetto contenente 2.5 grammi di eroina del quale aveva cercato invano di disfarsi alla vista degli agenti.

Nell’abitazione del trentacinquenne gli uomini della Polizia Locale hanno trovato quasi un grammo di eroina sul piano cucina mentre al pian terreno, in una stanza adibita a ripostiglio, erano nascosti nel lampadario 66 grammi di eroina, sei grammi di hashish e un grammo e mezzo di cocaina.

Il trentacinquenne è stato accompagnato al comando di via Donegani e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comments

comments

LEAVE A REPLY