Sgominata banda di moldavi che saccheggiava aziende

La Polizia di Stato ha sgominato una banda di moldavi che saccheggiava aziende in giro per la provincia di Brescia. Totale del bottino 150mila euro.

0
Polizia
Polizia

Sgominata banda di moldavi che saccheggiava aziende. Tre cittadini moldavi sono ora agli arresti domiciliari dopo essere stati individuati dalla Polizia di Stato come componenti di una banda dedita ai furti nelle attività commerciali. Le indagini della Squadra Mobile erano partite da un controllo della Volante che, agli inizi di dicembre 2016, aveva fermato gli indagati a bordo di un furgone rubato. Avendo intuito che si potesse trattare di un gruppo specializzato nella commissione di furti, nei giorni successivi gli agenti organizzarono dei servizi di pedinamento, che il 23 dicembre consentirono l’arresto in flagranza di due di essi, mentre alcuni componenti della banda, favoriti anche da una fitta nebbia, si diedero alla fuga.

Le indagini successive hanno permesso di individuare l’intero gruppo criminale – una persona risulta ancora irreperibile – e di attribuirgli altri tre furti ai danni di una ditta di Verolanuova e due di Desenzano. Gli indagati avevano rubato capi di abbigliamento, macchinari per l’ediliza e un furgone per un valore complessivo di 150mila euro.

Comments

comments

LEAVE A REPLY