Calcio, il Brescia batte Perugia e salva la panchina di Boscaglia

Un risultato importante, perché ottenuto in casa, contro il Perugia: tra le formazioni favorite per la promozione in serie A

0
Brescia-Perugia, foto da sito ufficiale Brescia Calcio
Brescia-Perugia, un'azione di gioco, foto da sito ufficiale Brescia Calcio

La panchina di Boscaglia, a differenza di quanto aveva ipotizzato Bresciaoggi, è decisamente salva. Il Brescia, infatti, ieri è riuscito nell’impresa in cui – diciamolo – non credeva nessuno. Se non gli uomini che hanno giocato la partita. Un risultato importante, perché ottenuto in casa, contro il Perugia: tra le formazioni favorite per la promozione in serie A.

Il successo è merito proprio dell’allenatore, che nel secondo tempo ha fatto entrare Caracciolo: autore di un goal (con una scivolata al 21′ del secondo tempo) e di un assist decisivo (al 35′, con Bisoli), dopo che le rondinelle erano passate in svantaggio con la rete di Han, al quarto della ripresa.

IL TABELLINO

 

BRESCIA-PERUGIA 2-1

Marcatori: 49′ Han (P), 66′ Caracciolo (B), 80′ Bisoli (B)

BRESCIA : Minelli; Meccariello, Lancini, Somma (Cap.); Cancellotti (67′ Cattaneo) , Ndoj (54’Martinelli), Machin, Bisoli, Furlan; Ferrante (60′ Caracciolo), Rinaldi
A disposizione: Pelagotti, Bagadur, Rivas, Di Santantonio.

Allenatore: Boscaglia.

PERUGIA : Rosati, Zanon, Pajac, Monaco, Di Carmine, Buonaiuto (59′ Terrani), Volta (Cap.), Colombatto (72′ Emmanuello), Han (73′ Falco), Bianco, Bandinelli.
A disposizione: Santopadre, Nocchi, Casale, Mustacchio, Belmonte, Del Prete, Frick.

Allenatore: Giunti.

Arbitro: Sig. Livio MARINELLI di Tivoli.
Ammoniti: Lancini (B), Somma (B), Martinelli (B), Volta (P)
Angoli: 4- 10 Recupero: 0’p.t.- 3’s.t. note: 5.114 abbonati – 2.197 paganti

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY