Valcamonica, alle serate della medicina il decalogo anticancro

Il Decalogo sarà protagonista dell’ultimo incontro dell’anno solare in corso delle Serate della Medicina, in programma giovedì 19 ottobre alle ore 20.30 nella Sala Grande del Centro Congressi di Darfo Boario Terme (via Romolo Galassi 30)

0
Le buone abitudini controil cancro, se ne parla al convegno
Le buone abitudini controil cancro, se ne parla al convegno

Dieci regole per prendersi cura della propria salute e fare prevenzione contro il cancro. Una sfida da affrontare attraverso la divulgazione di corrette informazioni sugli screening e la prevenzione oncologica in senso lato, facendo al contempo chiarezza sulla reale utilità di una messe crescente di test ed esami proposti sul mercato.

Attorno a questo obiettivo ruota il progetto del “Decalogo per una buona prevenzione – Le regole anticancro”, ideato dall’Ordine dei Medici di Brescia e realizzato con il sostegno della Fondazione Guido Onlus.

Il Decalogo sarà protagonista dell’ultimo incontro dell’anno solare in corso delle Serate della Medicina, in programma giovedì 19 ottobre alle ore 20.30 nella Sala Grande del Centro Congressi di Darfo Boario Terme (via Romolo Galassi 30). Con l’intervento di specialisti verranno approfondite le dieci regole chiave – stampate su pratici pieghevoli e locandine, e accompagnate da illustrazioni che ne facilitano la comprensione – pensate per sensibilizzare la popolazione sull’importanza della diagnosi precoce dei tumori, chiarire quali sono gli screening di utilità documentata e confutare alcuni “falsi miti” circa l’affidabilità di approfondimenti diagnostici promossi a livello mediatico, ma ad alto rischio di inappropriatezza.

All’incontro, rivolto a tutta la popolazione ad ingresso libero, si parlerà degli screening – per chiarire quelli di riconosciuta utilità, spiegare a chi sono rivolti, quando e perché vanno fatti – con gli interventi di tre specialisti dell’ASST Vallecamonica, Diego Lambertenghi, responsabile screening mammografico, Margherita Chiaramonte, dirigente medico Ostetricia e Ginecologia, Stenio Rosato, dirigente medico Gastroenterologia.

Renata Luoni, dirigente medico dell’Oncologia dell’ASST Valcamonica, affronterà invece il tema dibattuto dei marcatori tumorali (individuabili con un semplice prelievo di sangue) e del loro corretto utilizzo nella pratica clinica. Le conclusioni saranno affidate a Lorella Cecconami, direttore sanitario ATS della Montagna.

L’incontro sarà inframmezzato da interventi teatrali a cura degli attori Silvia Quarantini e Alessandro Quattro, che rappresenteranno situazioni comuni in cui si trovano i pazienti, alle prese con la proposta di test “sensazionali” ed esami non sempre affidabili e appropriati.

«Sensibilizzare i cittadini alle tematiche della prevenzione e divulgare corrette informazioni è un punto di arrivo fondamentale nella lotta contro i tumori – spiegano il dottor Bruno Platto, segretario dell’Ordine dei Medici che modererà l’incontro, e la dottoressa Emanuela Tignonsini che aprirà la serata spiegando “Perché un Decalogo” – ma è anche un presupposto indispensabile per una maggiore appropriatezza clinica negli approfondimenti diagnostici – da più parti auspicata – da realizzare con il consapevole coinvolgimento del paziente». Si stima infatti che almeno il 15% degli esami strumentali sia utilizzato in maniera impropria, e sono sempre più richiesti i test dei marcatori tumorali, 13 milioni eseguiti nel 2012 in Italia, sebbene ad oggi nessun marker oncologico si sia dimostrato utile per la diagnosi precoce dei tumori.

Le Serate della Medicina in Valle Camonica, che si pongono in continuità con i Pomeriggi della Medicina promossi a Brescia in primavera, sono pensate come appuntamenti rivolti a tutta la cittadinanza, ad ingresso libero, con l’intervento di professionisti della salute che trattano i diversi argomenti con un linguaggio piano e accessibile al grande pubblico. L’iniziativa è realizzata dall’Ordine dei Medici in collaborazione con ASST Valcamonica, ATS della Montagna e Comune di Darfo Boario Terme.

Locandina Serate della Medicina 19 ottobre 2017

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome