Germani Basket abbatte il Varese e resta imbattuta

0
Germani Basket Batte Varese
Germani Basket Batte Varese

Germani Basket batte il Varese e resta imbattuta. La supera l’Openjobmetis Varese al PalaGeorge, cala il poker di successi e resta imbattuta in vetta alla classifica. Una vera vittoria di squadra, quella della Leonessa, con Hunt e Luca Vitali ad aprire i giochi, Moss a rifinire e Bushati e Michele Vitali a completare un’opera dai contorni meravigliosi. Non inganni il risultato finale e il +6 maturato al 40′: quella di Brescia, infatti, è una serata pressoché perfetta, condita da un successo che solo la stanchezza finale non ha reso rotondo come poteva essere dopo i primi tre quarti. Dopo aver superato i 20 punti di vantaggio, infatti, Brescia ha pagato un po’ di appannamento e la condizione non ottimale di alcuni suoi giocatori, anche se la vittoria finale non è mai stata in discussione, come testimoniato dal grande divario tra le due squadre nella voce relativa alla valutazione (85-56). 19 punti, 6 rimbalzi e 23 di valutazione per il ‘solito’ Dario Hunt, 14 punti e 8 assist per Luca Vitali, 12 per Moss, senza dimenticare i 9 preziosissimi punti di Michele Vitali e Bushati, che nei minuti finali hanno dato un grande contributo a condurre in porto il successo finale.

LA PARTITA – Con Michele Vitali e Moss in quintetto e Moore (non al meglio) pronto a uscire dalla panchina, Brescia va a caccia del quarto successo in un PalaGeorge caldo come di consueto, nonostante il giorno e l’orario inediti. La gara scorre via in perfetto equilibrio (9-9 al giro di boa del quarto), Hunt (8 punti nei primi 10′) fa la voce grossa sin dalle prime battute e il primo quarto si chiude sul 17-13. All’inizio del secondo periodo Varese torna subito in partita (21-21 al 13′) ma a quel punto sale in cattedra Luca Vitali, che colpisce a ripetizione dalla distanza, confezionando il 32-35 per la Germani, primo step di un finale in crescendo. Canestro dopo canestro, infatti, la Leonessa scava un divario importante, approfittando del black out offensivo degli avversari, e all’intervallo si trova avanti di ben 18 lunghezze sul 45-27.

La difesa della Germani non dà scampo alla rimonta dell’Openjobmetis e una tripla di Bushati regala ai padroni di casa 23 punti di vantaggio. Brescia respinge gli assalti degli avversari, nonostante un Waller ispiratissimo nella seconda parte del match. E così dopo aver condotto le danze facilmente fino alla fine del terzo periodo (62-44) la Germani paga dazio alla stanchezza e alla mira precisa degli avversari, che minuto dopo minuto si avvicinano nel punteggio ai padroni di casa. Con poco più di 2′ da giocare, una tripla di Waller regala il -8 a Varese (68-60), sancendo il momento di massima difficoltà di Brescia. Michele Vitali, però, risponde dall’arco da vero campione, segna una tripla che dà ossigeno alla sua squadra e che la spinge verso il successo finale, maturato con il punteggio di 73-67. Settimana corta quella che attende la capolista Germani, che domenica alle ore 18.15 cercherà un altro sorriso sull’ostico campo dell’Happy Casa Brindisi.

– “Godiamoci questa vittoria, importante al pari delle altre tre, e continuiamo a lavorare. Nel prepartita ero un po’ preoccupato, perché venivamo da una settimana molto lunga e per la condizione tutt’altro che ottimale di alcuni dei miei giocatori, con Moore, Landry e Moss che si sono dovuti gestire nel corso della gara. Noi siamo stati molto bravi a incanalare la partita sui giusti binari e a mettere grande energia in ogni nostra giocata, amministrando bene il vantaggio anche se nel finale quell’energia è venuta un po’ a mancare e Varese è stata brava a rientrare. Ora ci godiamo questa vittoria e guardiamo a un’altra settimana di lavoro, sapendo che a Brindisi ci aspetterà un’altra vera battaglia”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome