Writers, a Brescia la media è di 25 denunce all’anno

Sono oltre cento i graffitari pizzicati dalla Polizia locale di Brescia dal 2013 ad oggi,. A rivelarlo è stato il Comandante della Polizia locale, Roberto Novelli

0
Un graffitaro in azione, foto da YouTube
Un graffitaro in azione, foto da YouTube

Sono oltre cento i graffitari pizzicati dalla Polizia locale di Brescia dal 2013 ad oggi, con una media di 25 denunce penali all’anno. A rivelarlo – secondo quanto riferito da Bresciao oggi – è stato il  Comandante della Polizia locale, Roberto Novelli.

L’articolo 639 del Codice penale prevede per i writers pene che vanno da 103 euro fino a 3mila (10mila in caso di recidiva) con un anno di reclusione, a seconda delle circostanze in cui è stato commesso il reato e del bene danneggiato. La sanzione scatta fin dai 14 anni di età, ma nel caso dei minori si tiene una mediazione penale in cui i soggetti devono dimostrare l’assunzione di responsabilità rispetto a quanto fatto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome