Paratico piange Vincenzo Boezio, ucciso da un malore al campo da tennis

L'uomo, originario di Taranto, era in buone condizioni fisiche e praticava spesso sport, ma ieri mattina il cuore lo ha tradito

0
Malore al campo da tennis di Rovato
Malore al campo da tennis di Rovato

Paratico piange il 56enne Vincenzo Boezio, stroncato da un malore mentre si trovava al campo da tennis del Palazzetto dello sport di Rovato. L’uomo, originario di Taranto, era in buone condizioni fisiche e praticava spesso sport. Ma ieri mattina il cuore lo ha tradito: dopo aver tirato i primi colpi di riscaldamento con il maestro si è improvvisamente accasciato al suolo.

Inutili i tentativi di soccorso con il defibrillatore del centro sportivo, guidati telefonicamente dall’operatore del 112: Boezio – trasportato in elisoccorso all’ospedale Civile di Brescia – è morto pochi minuti dopo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY