In Cattolica si parla di cibo e media con Romanelli e Massari

Dieta mediale. Storie e racconti di cibo tra carta stampata, tv e nuovi consumi: questo è il tema della conferenza durante la quale si affronterà il rapporto tra media e il mondo dell’enogastronomia

0
Iginio Massari, titolare della Pasticceria Veneto di Brescia
Iginio Massari, titolare della Pasticceria Veneto di Brescia

Venerdì 15 dicembre alle 11.30 la sala della Gloria dell’Università Cattolica di Brescia ospiterà una lezione aperta con l’enogastronomo Leonardo Romanelli e il maestro pasticciere Igino Massari.

«Dieta mediale. Storie e racconti di cibo tra carta stampata, tv e nuovi consumi»: questo è il tema della conferenza durante la quale si affronterà il rapporto tra media e il frastagliato ed affascinante mondo dell’enogastronomia. Paola Abbiezzi, docente di Storia della radio e della televisione, introdurrà l’evento con analisi del rapporto tra il rito dei pasti e il rito del consumo di prodotti mediali.

Leonardo Romanelli, giornalista e direttore artistico della Biennale Enogastronomica di Firenze, presenterà il suo ultimo libro, «Racconti in nuce. Storie di risvegli e vite quotidiane». Alla discussione prenderà parte anche un orgoglio bresciano, il Maestro Pasticcere Iginio Massari. Gian Marco Parrella, studente StArs e gastronomo, modererà la conferenza che oscillerà tra l’approfondimento del ruolo del critico enogastronomico nell’era di TripAdvisor e l’analisi della dieta mediale che non accompagna più il rito del pasto ma lo ingloba in maniera preponderante al suo interno.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome