Morte Gualtiero Marchesi, Parolini: ci lascia un grande maestro e innovatore

Così l'assessore: in un'epoca in cui scarseggiano i veri maestri, i molti che hanno appreso da lui l'arte della cucina sono parte importante ed attuale della sua eredità

0
Mauro Parolini
Mauro Parolini

“Ci lascia un grande innovatore, icona dell’alta cucina nel mondo e Maestro per eccellenza, che meglio di chiunque altro ha reso unico e affascinante il legame tra la cultura e l’arte con la cucina”. Cosi’ l’assessore regionale allo Sviluppo economico Mauro Parolini, a seguito della scomparsa dello chef Gualtiero Marchesi.

“Solo pochi mesi fa, con grande entusiasmo e professionalità, – ha ricordato l’assessore – aveva compiuto per conto di Regione Lombardia un viaggio appassionante nelle province lombarde per raccontare la nostra grande offerta enogastronomica e ne era nata una delle iniziative più importanti di comunicazione turistica in questo ambito”.

“Sempre disponibile e presente ai nostri eventi più significativi di promozione del territorio, con la sua autorevolezza – ha concluso Parolini – ha portato il saper fare lombardo nel mondo, contribuendo in maniera esemplare a rendere la cucina un elemento di attrattività unico per la nostra regione e il Paese. In un’epoca in cui scarseggiano i veri maestri, i molti che hanno appreso da lui l’arte della cucina sono parte importante ed attuale della sua eredità”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY