Brescia piange Roberto Clerici, talent scout del calcio… da Corini a Pirlo

Fondatore e anima della Voluntas aveva scoperto diversi campioni del calcio bresciano: lo ricorda anche il sindaco Emilio Del Bono

0
Roberto Clerici lascia un vuoto nel mondo calcistico bresciano
Roberto Clerici lascia un vuoto nel mondo calcistico bresciano

Il sindaco Emilio Del Bono e la giunta comunale esprimono profondo cordoglio per la morte di Roberto Clerici, scomparso la notte di mercoledì 10 gennaio.

“Brescia piange oggi la perdita di una personalità di grandissimo rilievo”, ha affermato il sindaco. “Un talent scout tra i più lungimiranti e importanti del nostro calcio. Roberto Clerici faceva un mestiere entusiasmante: con occhio attento ed esperto riusciva a scovare, tra le nuove leve, giovani dalle grandi doti. Sapeva guardare lontano ed è stato in grado di cogliere le potenzialità di tanti campioni, come i gemelli Filippini, Baronio, Bonera, Corini, Diana, Bonazzoli, Pirlo e molti altri. Fondatore e anima della Voluntas, è stato dirigente sportivo appassionato e, grazie alle sue capacità e alla sua sensibilità, è riuscito ad aiutare generazioni di giocatori a crescere, umanamente e professionalmente. La sua scomparsa lascia davvero un grande vuoto nel panorama sportivo bresciano”.

In questo momento di sofferenza, sindaco e giunta si stringono ai famigliari e agli amici, certi di rappresentare l’affetto di tutta la città.

Comments

comments

LEAVE A REPLY