Freccia Rossa, due risse tra minori al firmacopie del rapper Sfera Ebbasta

La seconda rissa è nata a seguito del furto di un portafogli con il ladro che poi è fuggito

1
Il centro commerciale Freccia Rossa
Il centro commerciale Freccia Rossa

La presenza del rapper Sfera Ebbasta al Freccia Rossa, nella giornata di domenica 21 gennaio, ha riempito il centro commerciale ma, la confusione non è mancata. E per poco la situazione non è degenerata.

La ressa portato al nascere di due scontri tra ragazzi minorenni. La prima  si è verificata quando due ragazzini, in coda in attesa del loro turno per incontrare il rapper, si sono presi a calci e pugni. Immediato l’intervento degli uomini della sicurezza, che hanno placato gli animi. Ma uno dei due giovani, un 16enne, è però finito in ospedale e ha perso un dente.

La seconda rissa è nata a seguito del furto di un portafogli con il ladro che poi è fuggito, inseguito dalla vittima e da due suoi amici 14enni, fino in via Sardegna: lì otto ragazzi stranieri gli han dato manforte affrontando la vittima e i due amici, fino a quando non è arrivata la Polizia Locale. Gli undici ragazzi sono stati fermati dagli agenti e per due di loro è stato necessario il trasferimento al pronto soccorso del Civile per la medicazione delle ferite riportate.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome