Tragedia sui binari: deraglia treno per Milano, 3 morti e 6 feriti gravi

Il convoglio, di cinque carrozze, trasportava centinaia di persone. Secondo una prima ricostruzione, l'incidente sarebbe legato al passaggio ad uno scambio, con due carrozze che sono uscite dai binari

0
Una foto dell'incidente avvenuto sulla linea per Milano
Una foto dell'incidente avvenuto sulla linea per Milano

Grave incidente questa mattina lungo la linea ferroviaria Cremona-Brescia. Il primo bilancio parla di 3 morti, 6 feriti in codice rosso, 20 in codice giallo e circa 30 codici verdi. Il treno numero 10452 partito da Cremona a Milano Porta Garibaldi è deragliato intorno alle 6.57, tra Segrate e Pioltello.

Il convoglio, di cinque carrozze, trasportava centinaia di persone. Secondo una prima ricostruzione, l’incidente sarebbe legato al passaggio ad uno scambio, con due carrozze che sono uscite dai binari.

Quello di stamane è uno degli incidenti più gravi di sempre lungo l’asse ferroviario lombardo. E le polemiche contro Trenord sono partite immediatamente. Tra le ragioni anche un post su Twitter dell’azienda, che ha parlato di circolazione interrotta “a causa di un incoveniente tecnico”.

+++ AGGIORNATO ALLE 13.53 +++

IL POST INCRIMINATO SU TWITTER

Il post di Trenord su Twitter, è polemica
Il post di Trenord su Twitter, è polemica

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome