Spari in campo nomadi, Rolfi (Lega): luoghi da demolire

Lo afferma il vice capogruppo della Lega al Pirellone e candidato alle elezioni regionali del 4 di marzo

0
Fabio Rolfi (Lega Nord)
Fabio Rolfi (Lega Nord)

“Ciò che è successo al campo nomadi di via Orzinuovi nella notte fra domenica e lunedì rappresenta la conferma di come questi luoghi siano aree di degrado e illegalità, dove non si rispetta la legge ma si segue la logica del branco.” Lo afferma , vice capogruppo della Lega al Pirellone e candidato alle elezioni regionali del 4 di marzo.

“Altro che integrazione – prosegue Rolfi – i campi nomadi vanno demoliti e il fatto che, a distanza di 5 anni, tutto sia rimasto come lasciato dalla precedente amministrazione, dimostra soltanto come la Giunta Del Bono preferisca l’assistenzialismo e il buonismo idiota, che consente a certe associazioni di lucrare, alla vera integrazione, che passa soltanto attraverso il superamento dell’idea di comunità chiusa, che segue spesso regole in antitesi con quelle dello Stato.
Ci troviamo di fronte ad un fallimento conclamato, quello di una Giunta di centrosinistra che ha preferito mettere la polvere sotto il tappeto, che ha rinunciato in partenza a ristabilirete l’ordine e la legalità in certe zone del territorio cittadino, con le conseguenze – chiosa Fabio Rolfi – ben note ormai a tutti.”

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome