Tormentava compagni e disabili: baby bullo denunciato

I carabinieri della compagnia di Breno, al termine di una breve indagine, lo hanno denunciato. L'obiettivo è quello di ricondurlo ad atteggiamenti più consoni, ponendo fine al clima di terrore che si era creato nell'istituto scolastico

0
bullismo giovani
bullismo giovani

Le accuse, ovviamente, sono tutte da confermare. Ma un minorenne della Bergamasca, studente in un istituto superiore della Bassa Valcamonica, è stato denunciato dai carabinieri per i ripetuti atti persecuotori e di bullismo nei confronti dei compagni di scuola.

BULLISMO IN CLASSE

Il giovane (sulla cui identità non sono stati resi noti ulteriori dettagli a sua tutela, essendo minorenne), secondo quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, aveva preso di mira diversi coetanei. Le vittime erano minorenni come lui (residenti tra la valle e la Bergamasca), ma in un caso avrebbe tormentato anche un giovane con disabilità cognitiva. Gli episodi contestati sarebbero avvenuti tutti negli ultimi mesi.

LA DENUNCIA DEI CARABINIERI

I carabinieri della compagnia di Breno, al termine di una breve indagine, lo hanno denunciato. L’obiettivo è quello di ricondurlo ad atteggiamenti più consoni, ponendo fine al clima di terrore che si era creato nell’istituto scolastico. A segnalare il caso alle forze dell’ordine, infatti, era stata proprio la scuola.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome