Nel derby con la Cremonese Brescia si sveglia troppo tardi

Il derby lombardo al Rigamonti finisce 1-1. Primo tempo completamente appannaggio dei cremonesi, nel secondo tempo il Brescia si risveglia ma non va oltre il pareggio

0
Brescia, la formazione
Brescia, la formazione
Jenni Generale
Jenni Generale

di Jenni Generale – Il derby lombardo al Rigamonti finisce 1-1. Primo tempo completamente appannaggio dei cremonesi, nel secondo tempo il Brescia si risveglia ma non va oltre il pareggio.

In avanti subito la Cremonese: al 2’ punizione di Piccolo, deviazione in angolo di Minelli. Al 9’ sempre Piccolo crossa in area, brivido per i padroni di casa; nessuna deviazione e palla sul fondo.

Al 14’ su contropiede del Brescia Embalo lancia Caracciolo, che non riesce a sfruttare.Cinque minuti dopo passa in vantaggio la Cremonese: cross di Castrovillari, Piccolo insacca. Sempre Brescia in avanti al 17’ con Torregrossa; Canini è bravo a togliere la palla dai piedi dell’attaccante bresciano, ormai lanciato verso la porta. Al 23’ occasione del raddoppio per i grigiorossi: Brighenti prova a sorprendere Minelli, che devia di pugno. Nel recupero il Brescia va vicino al pareggio con Gastaldello: la sua deviazione di testa però non centra la porta.

Nel secondo tempo al 9’ la Cremonese spreca un gran contropiede con Arini, che davanti al portiere calcia alto. Brescia in avanti con Embalo al 16’: il suo tiro è fuori di poco e da’ ai bresciani l’illusione del pareggio. 1-1 che arriva al 35’: mischia in area piccola e Gastaldello non sbaglia. Dal gol inizia l’assedio del Brescia. L’occasione migliore al 47’: Caracciolo tira fuori di poco un colpo di testa respiro di Torregrossa.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome