Nel fosso con l’auto, lo trovano il giorno dopo: un 23enne è grave

L'incidente è avvenuto intorno alle 22, senza testimoni pare. Ma nessuno si è accorto di nulla fino alla mattinata dopo, intorno alle 8, quando un collega del giovane (dipendente di un'azienda zootecnica della zona) ha allertato i soccorritori

0
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 interviene con barella

Si trova ricoverato in ospedale in condizioni critiche un giovane di 23 anni che, nella serata di ieri, è stato protagonista di un tragico e sfortunato incidente. Per ragiorni ancora in corso d’accertamento da parte delle forze dell’ordine, infatti, il giovane ha perso il controllo della propria auto – un Fiorino – mentre stava percorrendo una strada secondaria nel territorio di Borgo San Giacomo, all’altezza di . Il mezzo è finito nel fosso, ribaltandosi, e il giovane è rimasto incastrato tra le lamiere.

L’incidente è avvenuto intorno alle 22, senza testimoni pare. Ma nessuno si è accorto di nulla fino alla mattinata dopo, intorno alle 8, quando un collega del giovane (dipendente di un’azienda zootecnica della zona) ha allertato i soccorritori e sono scattate le operazioni di recupero. Purtroppo dopo oltre 10 ore. Sul posto i vigili del fuoco di Orzinuovi e la Croce verde, ma per portarlo più velocemente all’ospedale Civile è stato necessario l’intervento dell’eliambulanza. Ora il 23enne, residente a San Paolo, è in gravi condizioni in ospedale.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome