Ciclopedonale da ubriacatura: una mano di rosso copre le curve | GUARDA LE FOTO

All'altezza dell'ospedale del quartiere, infatti, il percorso ciclopedonale che percorre il marciapiede era stato tracciato in maniera curiosa, con curve degne di un percorso di montagna, al fine di aggirare la pensilina dei bus

0
Ciclopedonale quartiere Sant'Anna di Brescia
Ciclopedonale quartiere Sant'Anna di Brescia

E’ stato risolto con una mano di rosso il caso della ciclopedonale del quartiere Sant’Anna di Brescia. All’altezza dell’ospedale del quartiere, infatti, il percorso ciclopedonale che percorre il marciapiede era stato tracciato in maniera curiosa, con curve degne di un percorso di montagna, al fine di aggirare la pensilina dei bus.

Un “disegno” tanto originale da aver attirato l’attenzione di molti passanti e anche di alcuni media nazionali (qui sotto un’immagine del Tg4 tratta dalla rete). Ma dopo le polemiche è arrivata la soluzione, segnalata con alcune foto da un utente del gruppo Brescia che non vorrei (guidato da Marco Stellini). Prima, domenica, le righe sono state cancellate. E oggi è arrivata la soluzione “definitiva”: per evitare gimcane grafiche, infatti, l’intero marciapiede è stato colorato di rosso.

LA CICLOPEDONALE PRIMA

Ciclopedonale quartiere Sant'Anna di Brescia
Ciclopedonale quartiere Sant’Anna di Brescia

LA CICLOPEDONALE POI

Ciclopedonale quartiere Sant'Anna di Brescia
Ciclopedonale quartiere Sant’Anna di Brescia
Ciclopedonale quartiere Sant'Anna di Brescia
Ciclopedonale quartiere Sant’Anna di Brescia

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome